mercoledì 2 marzo 2011

Castillo de Loarre



Questa straordinaria fortezza – monastero sorge su un’altura che domina il panorama brullo della piana al confine tra Francia e Spagna. Si tratta di una testimonianza importante dell’epoca delle lotte tra Mori e Cristiani per supremazia in Spagna.



Il Castillo de Loarre è poco visibile da lontano, ma avvicinandosi pare che emerga dalle rocce e che si stagli contro l’orizzonte. Nel X secolo, su questo sito sorgeva un imponente bastione – costruito per contrastare gli attacchi degli Arabi – che rappresenta oggi una delle più antiche fortezze spagnole.



Espugnato nel 1065 dai Saraceni, fu ben presto riconquistato dai Cristiani, che decisero di rafforzare le strutture difensive per evitare che il baluardo cadesse nuovamente in mano nemica. Dopo tali aggiunte, vennero edificati un monastero e una cappella all’interno delle mura. Questa si trova su un versante dell’altura su cui sorge l’intero complesso, per cui la facciata rivolta verso il lato della montagna è di un piano più bassa rispetto a quella opposta, a tre piani. 



Le finestre sono incorniciate da colonne e sul portico d’ingresso si può ammirare una rappresentazione del Giudizio Universale, della quale oggi sopravvive solo la parte inferiore. L’abside è staccato dalla navata centrale ed è scandito da colonne ed archi ciechi.



Tra il X e l’XI secolo, la fortezza era la residenza favorita del re d’Aragona: il regno prosperava e Loarre divenne un centro fiorente. I dipinti murali e i bassorilievi, venuti recentemente alla luce in quelli che sono noti come gli Appartamenti della Regina testimoniano il ruolo importante che svolse il castello a quell’epoca.
 Tuttavia il periodo di gloria fu breve, poiché re Rancho I Ramirez (1063 – 1094) fondò a Montearagòn un’altra fortezza – monastero dove trasferì i monaci di Loarre.



Successivamente, con la fine della Riconquista (XIII secolo) e la cacciata definitiva dei Saraceni, vennero meno le esigenze difensive e il castello di Loarre perse molta della sua importanza.


1 commento:

Dreamy Melrose ha detto...

Ho una richiesta :D parlaci di qualche castello della Lettonia :) ho letto che ne esistono molti e sn anche piuttosto pittoreschi! Mi piacerebbe andare a visitarne qualcuno dato che mi trovo in Estonia (a proposito...sai se qua cè qualcosa di interessante da vedere fuori Tallinn?). Ciao :)

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...